info@saperessere.com - Chiamaci: 06 51 31 400

Archivi tag: corsi formazione lazio

2 Gen 2023

Con il programma GOL le politiche attive rilanciano l'occupabilità.

Ecco i nostri percorsi.

Il programma GOL (Garanzia occupabilità dei lavoratori) è un’azione, prevista dal PNRR e gestita da ANPAL Servizi, atta a migliorare l’inserimento o il reinserimento lavorativo di lavoratori cosiddetti “fragili”, persone disoccupate o senza sostegni, che necessitano di percorsi di (ri)qualificazione delle competenze per rispondere alle necessità del mercato del lavoro.

GOL prevede servizi di orientamento personalizzato, individuale o in piccoli gruppi, mirato a percorsi di accompagnamento al lavoro. Attraverso un’attenta valutazione delle competenze e incontri di orientamento al lavoro, si procede con la proposta di uno dei 5 percorsi elencati di seguito, al fine di accompagnare la persona al reinserimento nel mondo del lavoro.

I 5 percorsi per il lavoro:

  1. Reinserimento lavorativo – per coloro più vicini al mercato del lavoro, servizi di orientamento e intermediazione per l’accompagnamento al lavoro
  2. Aggiornamento (upskilling) – per lavoratori più lontani dal mercato, ma comunque con competenze spendibili, interventi formativi richiesti di breve durata e dal contenuto professionalizzante
  3. Riqualificazione (reskilling) – per lavoratori lontani dal mercato e competenze non adeguate ai fabbisogni richiesti, formazione professionalizzante più approfondita, caratterizzata da un innalzamento del livelli di qualificazione
  4. Lavoro e inclusione – nei casi di bisogni complessi, cioè in presenza di ostacoli e barriere che vanno oltre la dimensione lavorativa, si prevede l’attivazione della rete dei servizi territoriali
  5. Ricollocazione collettiva – valutazione delle chanches occupazionali sulla base della specifica situazione aziendale di crisi, della professionalità dei lavoratori coinvolti e del contesto territoriale di riferimento per individuare soluzioni idonee all’insieme dei lavoratori stessi.

Per partecipare al programma basta rivolgersi ai servizi per il lavoro regionali (CPI).

Studio Saperessere dispone di una rete di orientatori e orientatrici che in questi giorni ha raggiunto più di 300 utenti per individuare insieme a loro quali sono le loro prospettive lavorative e quali competenze necessitano aggiornare per poterle raggiungere.

Le nostre proposte

Alla luce dei fabbisogni formativi raccolti, puoi consultare qui in alto il catalogo con i titoli dei corsi previsti da Studio Saperessere.

Presentiamo nel dettaglio alcuni degli interventi:

Percorso 2 Intervento 2

→ Percorso 2 Intervento 3

→ Percorso 3 Intervento 1

→ Percorso 3 Intervento 2

→ Percorso 3 Intervento 3

2 Gen 2023

Partono i nuovi percorsi formativi del programma Garanzia Giovani

A dicembre 2022 partiranno i nuovi percorsi formativi per l’attuazione del programma Garanzia Giovani a sostegno dell’occupazione giovanile, al termine dei quali verrà conseguito un Attestato di Frequenza.

Il Catalogo formativo è rivolto a giovani dai 18 a 29 anni iscritti al programma Garanzia Giovani della Regione Lazio e che abbiano finalizzato il Patto di Servizio Personalizzato presso il loro CPI (Centro per l’Impiego) di riferimento.

Di seguito i percorsi formativi presenti nel nuovo catalogo

In riferimento al profilo professionale del Repertorio regionale “Tecnico nella gestione e sviluppo risorse umane”, il percorso didattico ha l’obiettivo di sviluppare due unità di competenza: “Programmazione e reclutamento di risorse umane” e “Sviluppo risorse umane”.

Il corso, per la durata totale di 200 ore, si svilupperà in 5 moduli:

  1. Introduzione al percorso
  2. Il concetto di Digital recruitment
  3. Modelli di valutazione del personale
  4. Strumenti innovati di valutazione HR
  5. Strumenti di progettazione.

In riferimento al profilo professionale del Repertorio regionale Tecnico della gestione di progetti – Project manager”, il percorso didattico è stato strutturato con l’obiettivo di sviluppare due unità di competenza: “Progettazione intervento” e “Gestire il progetto”.

Il corso, della durata totale di 200 ore, si svilupperà in 6 moduli:

  1. Introduzione al contesto di riferimento
  2. La pianificazione del progetto
  3. Il Budget
  4. Business English per la progettazione europea
  5. La gestione del team di progetto
  6. La gestione del progetto.

Quale competenza trasversale di maggior rilievo, il percorso formativo dedicato alle competenze di base sarà focalizzato sull’insegnamento della lingua inglese.

Il corso, della durata di 50 ore, è suddiviso in 3 livelli, al quale accedere sulla base del livello pregresso di conoscenza della lingua:

  1. Lingua Inglese Competenze Base Livello A1
  2. Lingua Inglese Competenze Base Livello B1
  3. Lingua Inglese Competenze Base Livello C1.

Trovi qui il dettaglio dei corsi

Compila il form per essere ricontattato e ricevere maggiori informazioni

    Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
    Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy