info@saperessere.com - Chiamaci: 06 51 31 400

Garanzia Giovani: i vantaggi per le aziende

Servizi per il Lavoro – Politiche attive per il lavoro

GARANZIA GIOVANI – https://garanziagiovani.anpal.gov.it/

Programma europeo finalizzato all’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro

È un programma europeo finalizzato all’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro finanziato dal Fondo Sociale Europeo.

L’obiettivo è quello di promuovere il match occupazionale tra aziende del territorio e giovani formati e professionalizzati, accompagnati nella ricerca di un nuovo impiego.

Garanzia Giovani si rivolge a tutte le imprese e ai datori di lavoro che vogliono attrarre risorse giovani e formate, beneficiando delle agevolazioni previste dal programma a livello nazionale o regionale.

Possono partecipare al programma i giovani NEET che:
1. Abbiano un’Età compresa tra i 15 e i 29 anni
2. Cittadine/i comunitari
3. Cittadine/i stranieri extra UE con regolare permesso di soggiorno
4. Non siano impegnati in attività lavorativa, scolastica o formativa
5. Non abbiano già aderito al programma Garanzia Giovani

Il progetto Garanzia Giovani prevede l’opportunità di inserire i giovani lavoratori:

  • Orientamento di I e II livello con l’ente promotore scelto, l’obiettivo di massimizzare il match con le esigenze delle aziende.
  • Accompagnamento al lavoro al fine di inserire il giovane lavoratore in maniera graduale, efficiente ed efficace.
  • Tirocini formativi.
  • Formazione Specialistica mirata allo sviluppo e acquisizione di competenze utili all’inserimento nel mercato del lavoro.
  • Servizio Civile.
  • Esperienze professionali nazionali e transnazionali.
  • Autoimpiego e imprenditorialità attraverso formazione specialistica.

Il progetto prevede due tipologie contrattuali:

  • TIROCINIO: Che prevede un’opportunità di stage dalla durata dai 3/6 mesi con un’indennità mensile di minimo per il/la tirocinante di 800€ rivolto a giovani che hanno minori esperienze lavorative.
  • APPRENDISTATO: Questa tipologia di inserimento può essere applicata ai giovani di età tra i 15 e i 29 anni, in base ai 3 tipi di apprendistato attivabili, quali:
    Apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale;
    Apprendistato professionalizzante o Contratto di mestiere;
    Apprendistato per l’Alta formazione e la Ricerca.

(Clicca qui per maggiori informazioni sul contratto di Apprendistato).

La durata minima del periodo di formazione in Apprendistato è di 6 mesi.

Per le aziende che aderiscono al progetto Garanzia Giovani, sono previste delle agevolazioni attraverso sgravi e agevolazioni contributive. Per richiedere gli incentivi Inps occorre fare riferimento, per ciascun incentivo, sia a quanto stabilito dal decreto direttoriale Anpal che alla circolare Inps che ne regolamenta l’operatività.

Se sei interessato a cogliere quest’opportunità, visita il sito ufficiale di Garanzia Giovani. 

Per accedere l’azienda risponde ad avvisi pubblici e bandi regionali, nei quali sono indicate le modalità di partecipazione e i prerequisiti per beneficiare delle agevolazioni.
Per usufruire delle agevolazioni previste dal Programma è necessario che l’azienda attivi una delle misure incentivate, a favore di un giovane Neet, tra i 15 e i 29 anni, che ha aderito all’iniziativa Garanzia Giovani e sostenuto  il primo colloquio di orientamento presso uno dei Servizi per l’impiego o degli enti accreditati.

Studio Saperessere supporta il progetto Garanzia Giovani!

Ecco come contattarci:

Usufruisci della nostra consulenza e trova oggi i lavoratori del futuro della tua azienda.





    Accetto l'informativa sulla Privacy:

    My Agile Privacy
    Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.