Come sarà il lavoro nel 2030? Relazionarsi con gli altri sarà più difficile?
Le persone useranno Internet con più consapevolezza? O saranno manipolate dai Social Network?

FP18

L’8 e il 9 giugno si terrà il Festival Psicologia 2018, organizzato dall’Ordine degli Psicologi del Lazio, con il titolo “2030 – Viaggio nel futuro”

I relatori coinvolti scioglieranno alcuni di questi dubbi attraverso due giornate ricche di eventi e dibattiti. 

Il nostro Marco Vitiello e la collega Luigia Cusano, entrambi componenti del GdL Psicologia del Lavoro, parteciperanno all’evento con il tema “Le competenze nel lavoro del futuro”, venerdì 8 giugno dalle 16:00 alle 17:00, presso il Teatro India.

L’intervento si concentrerà sulle difficoltà legate alla ricerca di un lavoro dignitoso che permetta a ognuno uno sviluppo personale e professionale adeguato. Mettere al centro il fattore umano è fondamentale per le imprese, al fine di vedere il lavoro come una reale opportunità per valorizzare il singolo individuo.

L’ingresso all’evento è completamente gratuito.