Obiettivi del percorso formativo

Il percorso HR Integrated Development nasce come academy-master per laureati in discipline psico-sociali e socio-economiche, che integra le competenze acquisite in ambito accademico o professionale e le immerge nei nuovi scenari digitali. Il percorso si pone i seguenti obiettivi:

  • incrementare la consapevolezza dei partecipanti sulle principali opportunità lavorative in ambito organizzativo;
  • integrare le competenze acquisite nel percorso accademico con nuovi approcci interdisciplinari, delineando una specifica professionalità, in linea con le nuove richieste del mercato;
  • riposizionare la figura professionale del HR specialist sul mercato in termini di “Consulente Specializzato” che applica le sue competenze adeguandole al contesto;
  • aumentare l’employability degli studenti, costruendo una figura “consulenziale” per le organizzazioni, sia in staff che come professionista.

La durata del percorso è di circa 7 mesi e partirà nell’autunno 2018.

Destinatari

Disoccupati di età superiore a 22 anni, in possesso almeno di laurea triennale in discipline socio-economiche e psico-sociali;

Adulti che abbiano maturato esperienza professionale in ambito HR. Avranno priorità gli inoccupati o disoccupati di lunga durata.

 

Metodologie

Il percorso formativo alterna e integra le seguenti metodologie didattiche: lezioni frontali, e-learning, project work, simulazioni e gruppi di discussione.

Fasi del percorso HR Integrated Development

Il percorso HR Integrated Development  si sviluppa in 4 fasi:

1. Orientamento

Attività di orientamento in ingresso attraverso incontri di gruppo, per la realizzazione di un bilancio di competenze iniz.iale

2. Formazione

Incontri della durata di 6 ore al giorno, per un totale di 30 ore settimanali, organizzate in 8 moduli formativi:

  1. Le organizzazioni: scenari digitali e nuovi modelli evolutivi (30 ore)
  2. Competenze HR: selezione, valutazione e sviluppo delle risorse umane (54 ore)
  3. La formazione per lo sviluppo professionale e organizzativo: dall’analisi delle esigenze formative alla ricerca di finanziamenti per la formazione (54 ore)
  4. Individuo e organizzazione: leve gestionali, ecnomics e normativa del rapporto di lavoro (42 ore)
  5. Le politiche attive del lavoro: un approccio strutturato (40 ore)
  6. Comunicazione e gestione delle relazioni (52 ore)
  7. Il Project Management: analisi, progettazione, pianificazione e realizzazione degli obiettivi di un progetto (36 ore)
  8. Cultura digitale, human factor e tecnologie (52 ore)

3. Stage

  • Attivabile in itinere o alla conclusione delle attività formative;
  • 6 ore al giorno (30 ore settimanali);
  • Affiancamento di un tutor aziendale per tutta la durata del

4. Accompagnamento

Incontri trasversali alla fase di stage per la realizzazione di percorsi individuali di consulenza, sviluppo e autovalutazione.

Sedi di riferimento

  • Performare Via Napoleone III, 6 – Roma.
  • Studio Saperessere Circonvallazione Ostiense, 80 Roma

Info e candidature

Le candidature dovranno pervenire entro settembre 2018, richiedendo la modulistica per l’iscrizione all’indirizzo e-mail: hrid@saperessere.com

Per ricevere maggiori informazioni e-mail: hrid@saperessere.com
oppure a barbarapiroddi@performare.eu
Performare, Via Imera, 2, 00183
Roma RM Tel 06 4890 6884

"È tempo di agevolare la realizzazione di ponti tra i saperi,
tra le competenze, tra il naturale e l’artificiale, tra i saperi e la vita,
tra l’umano e il tecnologico.
Abitare l’ipercomplessità non è soltanto
saper gestire/controllare le tecnologie, sfruttandone al massimo
le potenzialità: c’è molto di più.
Abbiamo bisogno di figure ibride,
di manager della complessità... servono figure aperte alle contaminazioni
fra saperi, in grado di vedere confini e limiti come opportunità"
(P. Dominici, 2018)

download
Progetto finanziato con i fondi
Regione Lazio POR FSE 2014-2020

“Avviso pubblico – Interventi di sostegno alla qualificazione e all’occupabilità delle risorse umane”
Asse I – Occupazione – Priorità di investimento 8 i) – Obiettivo specifico 8.5
Asse II – Inclusione sociale e lotta alla povertà – Priorità di investimento 9.i) Obiettivo specifico 9.2 “Incremento dell’occupabilità e della partecipazione al mercato del lavoro delle persone maggiormente vulnerabili”

promosso da

performare-logo-png

in collaborazione con

SE_LOGO_12

 

con il patrocinio di

  • Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione – Università “Sapienza” di Roma
  • Associazione Evaluate
  • SCP Italy Society for Coaching Psychology Italy