torno-subito-post

Il Bando Torno Subito della Regione Lazio consente ai giovani di partire all’estero o in un’altra regione italiana, per fare un’esperienza di lavoro o di studio, di massimo dodici mesi, con l’impegno di tornare nel Lazio per mettere in pratica quanto imparato.

Quest’anno il Bando è alla quarta edizione e finanzia progetti presentati da studenti universitari o laureati, articolati in percorsi integrati di alta formazione ed esperienze in ambito lavorativo, in contesti internazionali e nazionali. L’intento della Regione Lazio è quello di aiutare i giovani a realizzare il proprio sogno, costruendo un progetto di crescita sulla base delle proprie ambizioni. Il progetto mira, inoltre, ad aumentare l’occupazione dei giovani, sostenendoli attraverso percorsi di carriera altamente specializzati. 

Chi può partecipare?

Il Bando Torno Subito è rivolto ai giovani universitari e laureati, residenti o domiciliati nel Lazio da almeno sei mesi, tra i 18 e i 35 anni d’età.

Quali sono gli obiettivi?

Il Bando Torno Subito si pone diversi obiettivi, tra questi:

  • permettere l’apprendimento di competenze in contesti nazionali e internazionali da impiegare poi nella regione Lazio;
  • incrementare l’occupabilità e ridurre la distanza tra domanda e offerta di lavoro;
  • sostenere i giovani nella loro crescita professionale.

Quali sono le novità?

Torno Subito 2017 presenta alcune novità aperte anche ai diplomati.  Tra queste, “Torno Subito Gusto”, linea dedicata esclusivamente al mondo enogastronomico, e “Torno Subito Cinema”, linea dedicata al settore cinematografico. I giovani possono partecipare semplicemente presentando una proposta progettuale in linea a questi due avvisi.

Quando presentare la domanda?

Le domande possono essere inoltrate a partire dalle ore 12:00 di lunedì 8 maggio ed entro le ore 10:00 di mercoledì 21 giugno.